La fontana

La fontana sturinalto di Fabriano è composta da una base ottagonale, da una prima vasca con 26 specchi, da una colonna dodecagonale, da una seconda vasca con 21 specchi e da un catino circolare. La fontana di Fabriano ha quindi  due vasche, rispettivamente di 26 e 21 specchi. Fino ad oggi non è possibile dividere un cerchio, con compasso e riga, in … Continua a leggere

La base ottagonale

La fontana sturinalto di Fabriano e la fontana di Perugia senz’altro si somigliano, la particolarità è la base ottagonale di Fabriano.   La struttura è di quelle tendenti al pi-greco, come nelle chiese o nei templi in cui si parte da una base quadrata per arrivare attraverso vari poligoni al poligono perfetto della cupola, quello che ha tutti i lati … Continua a leggere

Camelot e la sturinalto

“Graal” da Parfums d’Images © Michel Roudnitska   E’ inquietante come l’autore, che probabilmente nemmeno conosce l’sistenza di Fabriano, abbia inconsapevolmente stilizzato la nostra fontana nella sua pubblicità   La leggenda di camelot si incrocia con la basilica di s.Nicola a Bari e con Casteldelmonte, quest’ultimo contemporaneo alla costruzione della sturinalto.       La tavola rotonda di Winchester, databile … Continua a leggere

Leonardo Fibonacci, Casteldelmonte e la fontana sturinalto

Leonardo Fibonacci – matematico. Intorno al 1200 pubblica testi sui  numeri arabi e sulla progressione che prende il suo nome: 0-1-1-2-3-5-8-13-21-34……, è una sequenza in cui ogni numero è il risultato della somma dei due precedenti e il rapporto tra i numeri Fn  / Fn-1 tende a 1,618033….., numero irrazionale  detto anche numero divino o proporzione aurea (fi-greco da Fidia). … Continua a leggere

Il dado, la fontana e un po’ di fantasia

Il gioco dei dadi oggi è sinonimo di casualità, calcolo delle probabilità, nel medioevo invece era considerato simbolo della volontà divina, sembra strano ma è così: I dadi figurano tra gli elementi della Passione: una volta crocifisso Gesù, i soldati tirarono a sorte per aggiudicarsi la sua tunica priva di cuciture (Gv19,23-24). Così si compì la profezia (Sal22,19). La somma … Continua a leggere